A Shirin Neshat il Praemium Imperiale 2017 per la pittura

Ecco i vincitori del Praemium Imperiale 2017, assegnato dalla Japan Art Association: vince l’iraniana Shirin Neshat per la pittura, il ghanese El Anatsui per la scultura, lo spagnolo Rafael Moneo per l’architettura, il senegalese Youssou N’Dour per la musica e lo statunitense-lettone Mikhail Baryshnikov per il teatro/cinema.
La premiazione si terrà il 18 ottobre a Tokyo.

Gli artisti sono premiati per i risultati conseguiti, per l’influenza da essi esercitata sul mondo dell’arte a livello internazionale e per il contributo dato alla comunità mondiale con la loro attività. Ciascuno dei cinque vincitori riceverà un premio di 15 milioni di yen (circa 117.000 euro), …read more